Proiezione di “Sembra Facile…” al Forum Cafè di Omegna

Udite! Udite!

Stasera presso il Forum Cafè di Omegna varrà proiettato il video monologo “Sembra Facile..”realizzato e presentato nel 2010 in occasione della “Serata culturale di solidarietà per gli operai Bialetti” a Omegna (Vb) organizzata dall’Associazione Culturale Teatrindipendenti e Arca di Noè-Arcademia. Leggi tutto “Proiezione di “Sembra Facile…” al Forum Cafè di Omegna”

Pubblicato l’e-Book “Il diario di un pazzo”

Copertina Il Diario di un pazzo
Copertina Il Diario di un pazzo

Era il lontanissimo 2004 quando diedi alla luce questa piccola opera di letteratura. Sicuramente naif e grezza, ma sono fiero di questo mio primo (piccolo) romanzo.

Il DIARIO di un pazzo” ha riscosso critiche molto contrastanti tra le cerchie di amici e familiari ma nonostante questo ho preso la decisione di pubblicarlo sulla piattaforma Lulu.com.
Questo lavoro è rimasto nel cassetto per più di 10 anni e l’ho pubblicato nella versione originale, come è stato scritto anni fa (con solo qualche piccola correzione). Leggi tutto “Pubblicato l’e-Book “Il diario di un pazzo””

“Andrea Castello legge…” nuovo progetto di InterneTeatro

Eccoci qui con un nuovo progetto pensato e prodotto quasi in tempo reale. Un “cotto e mangiato” artistico e di produzione che ha stupito perfino il sottoscritto.
Come definire questo nuovo progetto prodotto dalla Chateau Entertainment?
Letture?
Recital?
Non saprei… però l’idea di coniare una nuova parola per indicare questo nuovo progetto mi piace di più e s’è pensato di chiamarlo “InterneTeatro“. Certo non un nome originalissimo visto che è la fusione delle parole di internet e teatro però sicuramente rende il concetto. Per dirla tutta non è nemmeno teatro, dato che per definizione per avere del vero proprio teatro nello stesso luogo fisicamente devono essere presenti sia l’attore che il pubblico.
Quindi perché definirlo così? Semplicemente perché il nostro teatro è internet e di fatto io e voi ci uniamo in un unico luogo, seppur virtuale, per provare emozioni.
“Andrea Castello legge…” è un progetto nato per far provare emozioni con l’intento di riproporre poesie e brani di prosa della cultura italiana e internazionale per non dimenticare il nostro patrimonio artistico.
Cercherò di interpretare, quindi, con il mio stile recitativo, poesie e brani di prosa italiani e internazionali, del teatro e del cinema… questo anche un po’ per divertirmi e divertirvi.
Il progetto avrá inizio il 10 aprile 2015 con la pubblicazione del primo video sul canale You Tube della Chateau Entertainment.
Iscrivetevi al canale per essere sempre informati: Canale You Tube Chateau Entertainment
I video avranno una cadenza settimanale. Ogni settimana reciterò un brano differente scelto da me, ma potete fare anche delle richieste cliccando qui , selezionando la voce “Voglio partecipare” indicando l’autore e il brano, oppure inviatemi il link dove reperire il brano da recitare.
Non mi resta che augurarvi Buon Divertimento e aspetto le vostre richieste.
Se non è InterneTeatro questo … 😉

In scena con “Qualcuno ha visto il gatto?”

Eccoci qui!

Sono in scena ancora con l’Associazione Ora.Azione con la commedia Qualcuno ha visto il gatto?
E’ una commedia brillante quasi-musicale. E’ la storia di un quasi-musicista che, in difficoltà economiche, escogita una truffa ai danni di un quasi-regista cinematografico, una quasi-storica dell’arte, un quasi-avvocato, una quasi-ostetrica e una quasi-farmacista. E’ una commedia dei quasi. Sembra che lo scopo della truffa vada a buon fine ma in realtà … quasi!
Questa commedia farà riflettere sulle condizioni precarie dei giovani d’oggi, toccando temi importanti come amicizia, lealtà e perdono. Risate assicurate.
E’ stato un lavoro mooolto impegnativo che ha tenuto impegnati, me e i ragazzi della associazione culturale, per un anno e mezzo (forse anche due, contando le rifiniture) portando in scena la commedia in due occasioni. 
Ma ce ne sarà una terza! 
Il 30 Novembre al Teatro/Cinema Ideal di Castenedolo (Brescia) ore 20.30
Venite numerosi perché il ricavato dell’intera serata andrà in beneficenza all’associazione Maison Des Enfants ONLUS (attiva in Africa per la realizzazione di scuole e ambulatori).
A presto!

C’era in una volta… – Presentazione della Locandina

Vi presento la locandina dello spettacolo “C’era in una volta…”.

La locandina anticipa quello che lo spettatore vedrà. Il vino, il pane e il salame rappresentano il mondo genuino di una volta mentre il personaggio (del quale si vede solo il braccio) rappresenta il collegamento tra i “vecchi tempi” e i “tempi moderni”.

La tavola così imbandita richiama i tempi nei quali un bicchiere di vino con un po’ di pane e salame erano lo spuntino (o la merenda) di una volta, lo spettacolo analizzerà anche li aspetti gastronomici delle famiglie contadine. Guiderò gli spettatori in un viaggio del passato accogliendoli alla mia merenda.

Questa è la locandina! Che cosa ne pensate?

Nuovo spettacolo teatrale: C’era in una volta… [Presentazione ufficiale]

Lingue di terra presenta ufficialmente il suo calendario di Settembre e a chiudere la rassegna 2011 ci sarà il mio monologo teatrale in un unico atto, intitolato “C’era in una volta…”.
Questa è la trama dell’opera:
La vita di un uomo raccontata da suo nipote. Da questo racconto basato sulle memorie del nonno il protagonista capisce realmente che i tempi sono cambiati. Il costante confronto con i giorni d’oggi e i tempi passati crea un divertente contrasto dal quale lo spettatore deve riderne ma sopratutto riflettere.
Questo è monologo che ha come scopo di preservare la memoria delle cose ormai perdute (i giochi, il cibo, la campagna e la vita di cortile) con un’ inevitabile confronto/scontro con in giorni nostri. Un monologo che critica i tempi moderni, come simbolo della perdita dei valori basilari dell’uomo, ed esalta invece i bei tempi andati, anche se erano più difficili per molti aspetti.
Il protagonista, del quale non si sa il nome, racconta la vita di suo nonno, in occasione della sua recente dipartita. Come se raccontare la vita del proprio nonno a degli sconosciuti facesse ritornare in vita il parente. Ma questo è un modo non solo per commemorare la memoria del nonno scomparso, ma anche per riflettere e ridere delle differenze tra ieri e oggi. 
Liberamente tratto dai libri Voli di Memoria (O.M.R.) e Sassi sepolti dal tempo (Danilo Cordioli), questo monologo accompagnerà per mano gli spettatori nella piccola storia italiana fatta di personaggi stravaganti, racconti commoventi e di simpatici momenti di vita quotidiana, in un percorso ideale che percorre quasi tutta la storia d’Italia.
Quindi appuntamento Venerdì 23 Settembre nel giardino delle scuderie di Palazzo Gonzaga (Volta Mantovana – Mantova) alle ore 21.00.

VI ASPETTO NUMEROSI!!!

Blood Mountain: presentazione ufficiale

I tempi son maturi.
Ci siamo!

Collegatevi sulla pagina di You Tube della Chateau Entertainment il 29 maggio 2011 dalle ore 11.00 potrete vedere BLOOD MOUNTAIN.

Non resta che augurarvi buona visione!

Aggiornamento: clicca qui per vedere il film.

Pubblicato “Disoccupato al Lavoro”

Salve a tutti!
finalmente dopo tanti rimandi… finalmente on-line il mediometraggio della Chateau Entertainment: Disoccupato al lavoro.
Per ulteriori informazioni date un occhio alla scheda del film.

Per il resto Buona Visione!!!!!